Quel senso di…

Quel senso di….vuoto che molti di noi hanno provato sulla propria pelle …si è rinnovato ieri… eravamo tanti…tutti commossi..tutti vicini a Nadia ..alla sua famiglia..
La conoscevo poco, come conosco poco Matteo, Federico e Dino, ma credo sia eloquente un episodio, di non molto tempo fa.Eravamo con mia moglie e altri compaesani del bivio…si parlava delle scelte scolastiche del nostro ragazzo.. lei… ha ascoltato…e poi con un sorriso che le illuminava tutto il viso, nonostante si intravedesse la sua sofferenza, cominciò a parlare, con l’orgoglio negli occhi, quell’orgoglio proprio di una MAMMA, di Matteo, di Federico, di come secondo lei sarebbero riusciti a realizzare tutto ciò che volevano, qualsiasi scelta avessero preso all’età del nostro ragazzo, gli riconosceva la determinazione che probabilmente senza accorgersi, proprio lei le aveva trasmesso, in una parola li riconosceva come uomini…veri uomini…
Devo dire che ci ha profondamente stupito per la sua semplicità, per l’amore che traspirava da ogni suo poro per i propri figli.
Ci sarà bisogno di tutta la sua forza, di quella forza che vi ha trasmesso per continuare il vostro…il nostro percorso..sarà dura, è vero…ma possiamo e dobbiamo farcela, la vostra..la nostra vita è un occasione da vivere in ogni sua sfumatura…gioia, felicità…dolore..e poi di nuovo…senza mai fermarsi….

Maurizio

Leave a Reply